CITTADINI & UTENTI

Recensioni false: Amazon vince la prima causa in Italia

Chiuso il sito realreviews.it che agevolava recensioni a 5 stelle false promettendo il rimborso dell’acquisto

Il Tribunale di Milano ha emesso una sentenza a favore di Amazon, chiudendo di fatto il sito Realreviews.it, colpevole di promuovere false recensioni: il sito prometteva il rimborso dell’acquisto a chi dava 5 stelle nel giudizio.

Vittoria della piattaforma di e-commerce che rende nota la decisione del Tribunale milanese : “La sentenza del Tribunale di Milano segna una tappa importante nella nostra lotta per proteggere i clienti dalle recensioni false. Il nostro obiettivo è assicurare che ogni recensione sullo store di Amazon sia affidabile e che rifletta le reali esperienze dei consumatori. Intraprendendo azioni legali contro questi soggetti, Amazon sta mandando un chiaro messaggio sull’intenzione di perseguire i malintenzionati” ha dichiarato Claire O’Donnell, Direttore di Selling Partner Trust & Store Identity di Amazon.

La sentenza, che ha portato alla chiusura del sito Realreviews.it , vietando al suo gestore di porre in essere attività simili in futuro, si configura come un’azione importante in ottica futura per  nella lotta a quanti cercano lucro dietro un mercato illegale.

Il tribunale ha stabilito che il proprietario del sito ha agito in violazione delle leggi sulla concorrenza sleale, causando così un danno sia ad Amazon che ai suoi clienti.

Non è la prima azione del colosso dell’e-commerce:  già nel 2015, Amazon ha promosso la prima causa contro i broker di recensioni false e  ha creato team in tutto il mondo, con avvocati, investigatori esperti e analisti allo scopo di perseguire legalmente i siti di recensioni false .

In Europa, lo scorso anno Amazon ha promosso  nove nuove azioni legali in Spagna, Germania e Francia.

Back to top button