WIKI WIKI NEWS

Nostalgia dell’ufficio? Ecco un simulatore di suoni

Altro che rumore bianco per conciliare il sonno, campane tibetane per la meditazione o suoni ambientali che richiamano il mare o la natura. Il sito imisstheoffice offre ai nostalgici del presenzialismo la possibilità di accedere ad una vera e propria sinfonia di suoni “da ufficio” grazie ad un simulatore interattivo.

L’agenzia di creativi Kids ha creato così la possibilità di poter ascoltare tutta una serie di rumori di fondo: dal picchiettare i tasti una tastiera, alla stampante, al collega che cammina o fischietta, ad esempio.

Una provocazione ironica, figlia dei tempi che corrono, che sa far comunque parlare di sé.

Back to top button