WIKI WIKI NEWS

Incidente aereo in Provenza

Nel corso di un'esercitazione di volo a bassa quota, un caccia ha danneggiato le linee elettriche lasciando al buio Castellet. Non ci sono feriti.

Il 17 Febbraio, due caccia Dassault Rafale dell’Armée de l’Air et de l’Espace che stavano prendendo parte ad un volo di addestramento a bassissima quota, hanno tagliato tre linee elettriche di media tensione a Castellet, a nord di Manosque (Alpi dell’Alta Provenza).

L’incidente è avvenuto poco prima delle 14, privando dell’elettricità il borgo di 300 abitanti. Come parte dell’addestramento, i due Rafale del 4° squadrone della base aerea 113 Saint-Dizier-Robinson (Haute-Marne) hanno sorvolato l’area ad un’altitudine di almeno 80 metri.

La caduta dei tre cavi che sovrastano la valle, ha provocato l’inizio di un incendio che è stato subito messo sotto controllo dai vigili del fuoco.

“Non ci sono state vittime. Questo incidente in volo ha costretto il pilota dell’aereo ad atterrare in sicurezza alle 14:11” alla Base di Orange, ha spiegato al giornale La Provenza l’Aviazione militare francese “che deplora questo incidente estremamente raro” . Un’indagine è stata aperta e affidata alla Gendarmerie de l’air.

La strada RD 12, che passa vicino al distretto di Itardes, è stata interrotta per tutto il pomeriggio. Un perimetro di sicurezza di 100 metri è stato allestito dalla gendarmeria durante l’intervento degli agenti della compagnia elettrica Enedis.

“Gli aerei sono passati molto bassi. Non ci sono stati altri danni, se non un breve disagio” ha dichiarato al giornale locale il Sindaco del villaggio, Benoit Gouin.

Il servizio elettrico è stato ripristinato intorno alle 17:00

Back to top button