CAMPANELLO DI ALLARME

Sbrigatevi ad aggiornare TikTok se non volete farvi fregare i dati!

Una falla nella app è stata fortunatamente “tappata” da Check Point

Una vulnerabilità della funzione “trova gli amici” della famosa applicazione di intrattenimento mette a rischio i dettagli del profilo degli utenti e i numeri di telefono che sono associati al rispettivo account.

I ricercatori di Check Point Software Technologies (azienda israeliana produttrice di dispositivi di rete e software e specializzata in prodotti relativi alla sicurezza) hanno individuato il punto debole della “app” e hanno provveduto ad allertare gli sviluppatori di TikTok, fornendo una soluzione in grado di evitare brutte sorprese agli utenti.

Il tallone d’Achille individuato e “medicato” impone quindi l’immediato aggiornamento della “app” da parte di chi se ne serve, in maniera da scongiurare il saccheggio dei dati che poteva consentire ai malintenzionati di creare uno o più archivi elettronici alimentati dalle informazioni sugli utilizzatori di TikTok.

Tali “database” altro non erano che il trampolino di lancio di una serie di iniziative fraudolente che includevano – dopo l’indebita schedatura dei malcapitati – furti di identità e conseguenti azioni in nome e per conto delle persone “sostituite”.

La circostanza era stata presa in considerazione da Check Point Research già nel gennaio 2020, che in proposito aveva redatto un corposo dossier che evidenziava le attività che potevano essere mandate a segno senza il consenso dell’utente e con conseguenze per lui/lei decisamente preoccupanti.

Chi ancora non ha provveduto al cosiddetto “update” della versione di TikTok installata sul proprio smartphone può agevolmente correre ai ripari provvedendo in pochi minuti a scaricare l’ultima “release”, aggiornando il proprio dispositivo con le integrazioni di sicurezza che sono state approntate per ovviare l’inconveniente.

Back to top button