WIKI WIKI NEWS

Niente paura: i vostri parenti stanno bene, “ILIAD” un po’ meno

Chi non riesce a contattare famigliari, amici, conoscenti e colleghi non si preoccupi se il loro telefono non dà segni di vita.

Ai possibili interlocutori momentaneamente non raggiungibili non è successo nulla. Probabilmente sono utenti di Iliad, la compagnia telefonica low-cost di matrice francese che oggi ha abbandonato al loro destino i propri utenti per un presumibile problema tecnico che ha determinato il crollo dei servizi di fonia e di trasmissione dati.

Se nei suoi spot pubblicitari si vedono i protagonisti invecchiare al ritmo dello slogan “la verità fa crescere”, oggi a perdere vent’anni di vita sono i suoi utenti, rimasti senza alcuno dei servizi e da stamattina inutilmente impegnati nel disperato tentativo di “prendere la linea”.

Non funziona il telefono e naturalmente non c’è alcuna connessione ad Internet: chi dispone di una utenza alternativa cerca di avvisare amici e parenti, qualcun altro dotato di rete fissa e ADSL di gestore differente prova a collegarsi al sito di Iliad e scopre che il web del provider telefonico non è raggiungibile.

Back to top button