WIKI WIKI NEWS

“Via col vento” è razzista. E finisce fuori catalogo

“Via col vento” è stato temporaneamente rimosso dalla piattaforma video HBO Max, in seguito alle proteste antirazziste seguite alla morte di George Floyd. Dal momento che il film è una rappresentazione dei pregiudizi razziali, la scelta del network statunitense è stata quella di compiere un “atto responsabile” dal momento che alcuni stereotipi continuano ad essere diffusi negli Stati Uniti.

L’intenzione è quella di renderlo nuovamente disponibile, senza tagli né censure, accompagnato da una chiara discussione sul suo contesto storico per denunciare gli orrori della schiavitù e degli stereotipi razziali.

Back to top button
Close
Close