CONTRIBUTORS

Francesco DE LEO

Laurea in Economia Politica (Economia Internazionale) all’Università Bocconi a Milano,
Master of Science in Strategic Studies al Centro Alti Studi della Difesa (CASD) a Roma e
Ph.D. in Management (Strategy and Organization) alla University of California Los Angeles
(UCLA, Anderson School of Management), nel 1999 è stato insignito dell’importante award
“Young Global Leader” dal World Economic Forum.
Presidente esecutivo della Kaufmann & Partners, società leader della consulenza
strategica con sedi a Madrid e a Londra, tra le mille cose – insieme alla Fondazione United
Nations Global Sustainability Index Institute (UNGSII.org) – coordina il progetto volto al
lancio del Global Sustainaibilty Index.
Dal novembre 2019 è anche Presidente del Consiglio di Amministrazione della londinese
The REPX (compagnia attiva nelle piattaforme di pagamento on-line, nell’ambito in cui
operano N26 e Revolut), dal 2014 componente del CdA di Aerobic Technologies
(compagnia leader nello sviluppo di soluzioni mirate a risolvere la sfida del food waste e
dell’accesso e approvvigionamento di acqua potabile), dal 2010 membro del Supervisory
Board di Media Tenor (compagnia attiva nell’analisi dei media e del loro impatto sui
mercati finanziari).
E’ stato Direttore Generale di Telecom Italia dal 1997 al 1999 e nello stesso periodo
Consigliere di Amministrazione di IFIL (Exor). In quegli anni è stato anche Presidente del
Consiglio di Amministrazione di STET International, nonché di STREAM (la piattaforma di
televisione digitale di Telecom Italia), e membro del Consiglio di Amministrazione di TIM e
FINSIEL. Nel corso del suo mandato ha portato a termine l’acquisizione di Brasil Telecom,
nell’ambito del processo di privatizzazione di Telebras, di Amena (terza licenza di telefonia
mobile in Spagna), l’acquisizione di Telekom Austria, l’offerta pubblica iniziale (IPO) di
Stet Hellas, e la cessione del 40% di STREAM a NewsCorp (oggi SKY Italia).
Dal 2000 al 2003 è stato componente del Consiglio di Amministrazione di Banca 24/7
(divisione di electronic banking della Banca Popolare di Bergamo-Credito Varesino, oggi
gruppo UBI Banca).
Dal 2001 al 2004 e’ stato componente del Consiglio di Amministrazione di Graviton a San
Diego (compagnia attiva nello sviluppo di reti di sensori cellulari).
In WIND Telecomunicazioni tra il 2005 e il 2009 si è nel team di advisor che ha supportato
Naguib Sawiris (Orascom Telecom) nell’acquisizione di WIND Telecomunicazioni da
ENEL, con la piu’ rilevante operazione di leveraged byout nel settore delle
telecomunicazioni in Europa. In seguito al perfezionamento dell’acquisizione, ha ricoperto
il ruolo di Responsabile del Business Development e dello Sviluppo Internazionale e
Direttore Strategie (Chief Strategy Officer), assumendo in seguito anche la funzione di
Direttore Corporate Communication e Ufficio Stampa.
Sempre nel periodo 2005-2009 è stato Vice-Presidente di Tellas (Atene)

Componente del C4 International Advisory Board di Cap Gemini (tra Parigi e Londra dal
2008 al 2011), è stato anche componente del Consiglio di Amministrazione di SIRTI
(2010-2012).
Dal Febbraio 2012 al Gennaio 2018 e’ stato Presidente delle European Operations di
Prodea Systems, con base a Dallas, una delle compagnie leader nell’ambito del Internet of
Things, fondata dalla famiglia Ansari.
E’ stato Professore di “Economia e Gestione delle Imprese” (Competitive Interaction and
Change Dynamics) e Direttore Programma Ph.D. in Management all’Università Bocconi,
nonché docente di “Corporate Strategy” all’Università LUISS di Roma.

I SUOI ARTICOLI

    Back to top button