CONTRIBUTORS

Maurizio PICCIRILLI

Classe 1954, dopo la maturità classica ha seguito i corsi di Scienze Biologiche
all’Università La Sapienza di Roma approfondendo la ricerca (al tempo ancora agli inizi)
dei dosaggi ormonali e dei precursori tumorali attraverso traccianti radioattivi.
Ha quindi lasciato gli studi di Biologia per inseguire la passione della fotografia e il
reportage.
Giornalista,fotoreporter e inviato è stato caposervizio del quotidiano Il Tempo e si è
occupato di esteri,terrorismo e criminalità nazionale e internazionale.
Spesso inviato all’estero, ha aggiunto alla parola scritta la fotografia come formidabile
strumento di informazione.
Insignito di un award del “World press photo”, ha vinto ben due volte il “Premio Baia Chia”
per la fotografia.
Tra i suoi libri spiccano “Le quaglie di Osama”(Memori – 2006), “Shahid” (Mursia – 2010),
“Il volto nascosto di Osama” (Castelvecchi – 2011), “Ferita Afgana” (Mursia – 2013),
l’ebook “Cuccioli del jihad” (edizioni digitali e-letta – 2017), “Carabinieri kaputt, il giorno
dell’infamia e del tradimento” (All around edizioni – 2019)

Back to top button
Close
Close